seo joomla
Un decreto dei ministri della Salute e dello Sport dà le ultime indicazioni per l'obbligo dei defibrillatori - e delle persone formate a utilizzarli - negli impianti sportivi in gare non agonistiche. Prevsite alcune esclusioni per attività non a rischio cardiocircolatorio che vanno dal tiro a segno alla pesca con la canna.

Dal1° luglio – e dopo tre rinvii che lo hanno fatto slittare di oltre un anno – entra in vigore l’obbligo anche per le società sportive dilettantistiche del defibrillatore semiautomatico.

E gli ultimi chiarimenti per l’applicazione definitiva della legge 189/2012 (la legge Bladuzzi) li detta il decreto interministeriale Salute-Sport del 21 giugno su “Linee guida sulla dotazione e l'utilizzo di defibrillatori semiautomatici e di eventuali altri dispositivi salvavita da parte delle associazioni e delle società sportive dilettantistiche”.
 
Il decreto chiarisce alcuni passaggi ancora controversi del decreto 24 aprile 2013 “Disciplina della certificazione dell'attivita' sportiva non agonistica e amatoriale e linee guida sulla dotazione e l'utilizzo di defibrillatori semiautomatici e di eventuali altri dispositivi salvavita” e prevede che l’obbligo di dotazione e impiego del defibrillatore semiautomatico è  da parte delle società sportive dilettantistiche se utilizzano un impianto sportivo che sia dotato di defibrillatore semiautomatico o a tecnologia più avanzata e  sia presente una persona formata al suo utilizzo durante  le gare inserite nei calendari delle Federazioni sportive nazionali, durante lo svolgimento di attività sportive competitive e ‘attività agonistiche di prestazione’ organizzate dagli Enti di promozione sportiva e da altre società dilettantistiche.

Queste dovranno accertarsi sia della presenza dei defibrillatori all’interno dell’impianto sportivo prima dell’inizio delle gare, sia della presenza del loro eventuale utilizzatore, altrimenti si determina “l’impossibilità di svolgere le attività sportive”.
 
Dall’obbligo sono esenti una serie di attività a ridotto impegno cardiocircolatorio e quelle svolte al di fuori degli impianti sportivi per la impossibilità di garantire la presenza del defibrillatore durante il loro svolgimento.
 
Queste attività sono elencate in un allegato al decreto e vanno al tiro a segno con armi sportive da caccia e archi al biliardo, dalle bocce al bridge, dalla dama alle freccette, dalla lippa, morra, birilli e piastrelle al minigolf. Sono eseni anche motonautica e vela, ma quelle radiocomandate, si intende e poi l’aeromodellismo, l tiro a segno, la pesca con la canna, il tiro al volo e attività di questo tipo.

Convenzione Defibrillatori

 

 

 

News dal territorio

Prev Next Page:

ACSI GROSSETO PRESENTA IL CONCORSO FOTOGRAFICO 'SCATTA LO SPORT'

ACSI GROSSETO PRESENTA IL CONCORSO FOTOGRAFICO 'SCATTA LO SPORT'

Il Comitato Provinciale ACSI Grosseto, in collaborazione con l'Associazione Fotografica "RAF Riflessi", organizza “ Scatta lo Sport”, concorso fotografico amatoriale. Per partecipare al concorso è necessario isciversi, scattare ed inviare tre...

Leggi tutto

CALCIO, GRANDE FESTA AL TROFEO CITTA' DI CUNEO

CALCIO, GRANDE FESTA AL TROFEO CITTA' DI CUNEO

Con le finali che si sono svolte domenica 7 gennaio 2018 è calato il sipario sul classico Torneo di calcio A5 indoor Città di Cuneo, evento targato ACSI riservato alle...

Leggi tutto

PALERMO, AL VIA IL VII GRAN GALÀ BIORACE

PALERMO, AL VIA IL VII GRAN GALÀ BIORACE

Domenica 28 gennaio andrà in scena la settima edizione del Gran Galà BioRace, kermesse durante la quale saranno premiati i vincitori dei Campionati podistici BioRace Trofeo Pegaso/Per…Correre, Coppa Giovani ACSI...

Leggi tutto

CALCIO, SUCCESSO PER LA FESTA DELLA BEFANA

CALCIO, SUCCESSO PER LA FESTA DELLA BEFANA

Grande inizio di 2018 per il Settore Calcio targato Acsi che ha esordito nel nuovo anno con una grande festa della Befana. Alla kermesse i protagonisti assoluti sono stati i...

Leggi tutto

PALERMO, CAMPIONATO PODISTICO SUPERPRESTIGE: 210 ATLETI SUL PODIO

PALERMO, CAMPIONATO PODISTICO SUPERPRESTIGE: 210 ATLETI SUL PODIO

Sabato 20 gennaio saranno duecentodieci gli atleti chiamati sul podio per la premiazione del primo Campionato Podistico Superprestige, competizione che, grazie al sano agonismo espresso e alla qualità organizzativa che ne...

Leggi tutto

LA SC.PALLAVOLO A. GARAVINI RAVENNA VINCE IL GRAN TROFEO SUPER TRIS

LA SC.PALLAVOLO A. GARAVINI RAVENNA VINCE IL GRAN TROFEO SUPER TRIS

Domenica 7 gennaio 2018, presso le Palestre G. Novello e Ricci Muratori Nuova, si è tenuto il Gran Trofeo Super-TRIS di pallavolo femminile giovanile, evento – giunto alla settima edizione...

Leggi tutto

PEDALATA CON JACOPO MOSCA PER L'ULTIMO DELL'ANNO

PEDALATA CON JACOPO MOSCA PER L'ULTIMO DELL'ANNO

Era nata così l’idea del giovane professionista Jacopo Mosca, per festeggiare assieme ai suoi fans, pedalando in allegria l’ultimo giorno dell’anno. Poi la notizia si è diffusa e a Pinerolo,...

Leggi tutto

SPORT E SORRISI AL TROFEO DI NATALE

SPORT E SORRISI AL TROFEO DI NATALE

Un grande momento all'insegna dei sani valori dello sport e dell'aggregazione ha preso vita sabato 30 dicembre presso l'impianto comunale di Villa Santa Lucia. Le scuole di calcio locali si sono...

Leggi tutto

SCHERMA, 28° TROFEO CITTA' DI DESIO

SCHERMA, 28° TROFEO CITTA' DI DESIO

Il Trofeo Città di Desio, giunto quest'anno alla sua ventottesima edizione, è una delle manifestazioni territoriali più longeve nel panorama della Scherma Italiana; a carattere agonistico ed amatoriale/promozionale, è un...

Leggi tutto

ACSI Magazine - Archivio

archivio acsi magazione

ACSI Magazine - numero 8 - 15 febbraio 2018

ACSI magazine 8

acsisalus

banner right

Servizio Civile

banner servizio civile

Antonino Viti rieletto Presidente dell'ACSI

Cerca nel sito

loader
Assistente ecclesiastico