seo joomla

1ª ASDSfidando ogni previsione metereologica, si è svolta domenica 6 maggio ad Alba la corsa più antica del panorama ciclistico amatoriale piemontese: il 48° Gran Premio Arredamenti Berutti, un circuito stracittadino targato ACSI che attraversa per 8 volte le vie della città, toccando anche i comuni di Roddi e Grinzane Cavour per un totale di 85 chilometri.

[Cronaca dell'evento]

La pioggia ci accompagna fino alle porte del capoluogo della Nutella e del Tartufo poi compare un raggio di sole e troviamo le strade asciutte.

I concorrenti iniziano ad arrivare e, a fine iscrizioni sono 177 coloro che si apprestano a partire, provenienti da Piemonte, Liguria, Lombardia ed Emilia. Si parte alle 10 di una domenica come tutte le altre ma particolare solo per noi ciclisti. Il tifo è tanto e l’attesa del primo passaggio sulla linea del traguardo, posta davanti al Mobilificio Berutti, è frenetica. Quando i corridori arrivano, padri, madri, mogli, fidanzate e amici si affacciano alle transenne per incitare il proprio congiunto. Il passaggio di entrambe le corse è talmente veloce che subito dopo si sente chiedere: “ Tu l’hai visto?” perché non tutti sono riusciti a scorgere chi cercavano in mezzo al gruppo.

Ma veniamo ora alla cronaca della corsa con 93 “under 50”. Appena dopo il passaggio appena raccontato evadono 7 corridori: Pacchiardo, Berta, Rinaldi, Cammalleri, Natali, Sanetti e Marchetta.

Il settebello appena formato procede regolarmente ma a velocità sostenuta e a nulla vale la tardiva reazione del gruppo, con la numerosissima partecipazione degli uomini della Berutti, che non riescono a ricucire lo strappo.

Proprio dopo il suono della campana che annuncia gli ultimi 10 chilometri di corsa, tra i fuggitivi si rompe l’armonia e l’andatura cala. Ne approfitta subito il torinese Rinaldi che prova a scappare inseguito dal veterano Cammalleri. La coppia si ricompone e viaggia verso il traguardo mentre alle sue spalle continua la guerra dei velocisti che non vogliono favorirsi a vicenda.

In fondo al rettilineo spuntano solo i due fuggitivi, gli altri per il momento non si vedono.

E’ Cammalleri che conduce poi Riccardo Rinaldi parte per una lunga volata che vince agilmente sull’altrettanto bravo Luca Cammalleri, alla strepitosa media di 45,390 km/h.

A ben 50” assistiamo allo sprint di Natali, Pacchiardo e Marchetta, giunti in quest’ordine e 10 secondi dopo all’arrivo “pacifico” di Sanetti e Berta.

La volata del gruppo, a 2’ dal vincitore è appannaggio di Picco su Finotto, Olivieri e Caresio.

Nella seconda corsa, quella degli 84 atleti sopra i 50 anni, nella quale ci sono anche 4 donne, assistiamo a una fuga iniziale di Capellino, Merlo, Bosticco e Ragazzini che sembra buona ma lo è anche la reazione del plotone inseguitore che in breve tempo si riporta sui fuggitivi. Dopo questo tentativo e altri simili intentati ancora da Ragazzini, Capellino, Merlo, Perucca, Belfiore, Stefano Carbone e Bosticco, il gruppo rimane quasi sempre compatto fino alla fine quando la massa unita dei corridori si fionda verso il traguardo. In uno sprint confuso, come in tutte le volate affollate, emerge nettamente la sagoma rossa di Dario Ferracin della Cicli Mattio che sigla la sua prima vittoria stagionale e della “seconda fascia”, alla media di 42,440 davanti a Mirco merlo, Stefano Carbone, Alparone, Zunino, Fazzone, Drago, Camillò, Bosticco e Ferrero.

Sfidando ogni previsione metereologica, si svolge oggi ad Alba la corsa più antica del panorama ciclistico amatoriale piemontese: il 48° Gran Premio Arredamenti Berutti, un circuito stracittadino che attraversa per 8 volte le vie della città, toccando anche i comuni di Roddi e Grinzane Cavour per un totale di 85 chilometri.

La pioggia ci accompagna fino alle porte del capoluogo della Nutella e del Tartufo poi compare un raggio di sole e troviamo le strade asciutte.

I concorrenti iniziano ad arrivare e, a fine iscrizioni sono 177 coloro che si apprestano a partire, provenienti da Piemonte, Liguria, Lombardia ed Emilia.

Si parte alle 10 di una domenica come tutte le altre ma particolare solo per noi ciclisti. Il tifo è tanto e l’attesa del primo passaggio sulla linea del traguardo, posta davanti al Mobilificio Berutti, è frenetica. Quando i corridori arrivano, padri, madri, mogli, fidanzate e amici si affacciano alle transenne per incitare il proprio congiunto. Il passaggio di entrambe le corse è talmente veloce che subito dopo si sente chiedere: “ Tu l’hai visto?” perché non tutti sono riusciti a scorgere chi cercavano in mezzo al gruppo.

Ma veniamo ora alla cronaca della corsa con 93 “under 50”. Appena dopo il passaggio appena raccontato evadono 7 corridori: Pacchiardo, Berta, Rinaldi, Cammalleri, Natali, Sanetti e Marchetta.

Il settebello appena formato procede regolarmente ma a velocità sostenuta e a nulla vale la tardiva reazione del gruppo, con la numerosissima partecipazione degli uomini della Berutti, che non riescono a ricucire lo strappo.

Proprio dopo il suono della campana che annuncia gli ultimi 10 chilometri di corsa, tra i fuggitivi si rompe l’armonia e l’andatura cala. Ne approfitta subito il torinese Rinaldi che prova a scappare inseguito dal veterano Cammalleri. La coppia si ricompone e viaggia verso il traguardo mentre alle sue spalle continua la guerra dei velocisti che non vogliono favorirsi a vicenda.

In fondo al rettilineo spuntano solo i due fuggitivi, gli altri per il momento non si vedono.

E’ Cammalleri che conduce poi Riccardo Rinaldi parte per una lunga volata che vince agilmente sull’altrettanto bravo Luca Cammalleri, alla strepitosa media di 45,390 km/h.

A ben 50” assistiamo allo sprint di Natali, Pacchiardo e Marchetta, giunti in quest’ordine e 10 secondi dopo all’arrivo “pacifico” di Sanetti e Berta.

La volata del gruppo, a 2’ dal vincitore è appannaggio di Picco su Finotto, Olivieri e Caresio.

Nella seconda corsa, quella degli 84 atleti sopra i 50 anni, nella quale ci sono anche 4 donne, assistiamo a una fuga iniziale di Capellino, Merlo, Bosticco e Ragazzini che sembra buona ma lo è anche la reazione del plotone inseguitore che in breve tempo si riporta sui fuggitivi. Dopo questo tentativo e altri simili intentati ancora da Ragazzini, Capellino, Merlo, Perucca, Belfiore, Stefano Carbone e Bosticco, il gruppo rimane quasi sempre compatto fino alla fine quando la massa unita dei corridori si fionda verso il traguardo. In uno sprint confuso, come in tutte le volate affollate, emerge nettamente la sagoma rossa di Dario Ferracin della Cicli Mattio che sigla la sua prima vittoria stagionale e della “seconda fascia”, alla media di 42,440 davanti a Mirco merlo, Stefano Carbone, Alparone, Zunino, Fazzone, Drago, Camillò, Bosticco e Ferrero.

News dal territorio

Prev Next Page:

LECCE, 2° TORNEO DI PALLANUOTO SOTTO LE STELLE

LECCE, 2° TORNEO DI PALLANUOTO SOTTO LE STELLE

Si è giocata sabato scorso, presso la piscina di Villa Maresca ad Arnesano (Le), la 2ª edizione del Torneo di Pallanuoto Sotto le Sstelle. Il torneo, che prende la denominazione dalla...

Leggi tutto

ROMA, "ANZIANO PROTETTO": DONATE LE CASSETTE DI PRONTO SOCCORSO

ROMA, "ANZIANO PROTETTO": DONATE LE CASSETTE DI PRONTO SOCCORSO

L'ACSI, in collaborazione attiva con il centro medico Orme Blu, il 26 aprile ha attivato un progetto unico nel territorio del VI Municipio di Roma che prevede la donazione a...

Leggi tutto

DANZA, PIOGGIA DI PREMI PER LA ALL DANCE STUDIO ACADEMY

DANZA, PIOGGIA DI PREMI PER LA ALL DANCE STUDIO ACADEMY

Nuova pioggia di premi per All Dance Studio Academy, storica scuola ACSI di Cassano D'adda (Via Milano 15). Nella elegante cornice del Teatro Belloni di Barlassina, la Scuola di Adriana Campogrande,...

Leggi tutto

MARSCIANO (PG), IN SCENA LA KARATE FRIENDS CUP

MARSCIANO (PG), IN SCENA LA KARATE FRIENDS CUP

A Marsciano (PG), domenica 20 maggio, va in scena la Karate Friends Cup, manifestazione patrocinata dal Comitato ACSI Umbria e organizzata dall'ASD Accademia Karate Goju Ryu Marsciano in collaborazione con...

Leggi tutto

PEDALANDO & ASSAGGIANDO, RANDONNEE DEL GUSTO A CARMAGNOLA

PEDALANDO & ASSAGGIANDO, RANDONNEE DEL GUSTO A CARMAGNOLA

Domenica 13 maggio, anche con previsioni meteorologiche per nulla promettenti, si è svolta la prima edizione di Pedalando & Assaggiando, organizzata della nuova formazione affiliata ACSi, Team SF Groppo di...

Leggi tutto

ATLETICA, ENTERPRISE AL COMANDO ANCHE CON LE SQUADRE GIOVANILI

ATLETICA, ENTERPRISE AL COMANDO ANCHE CON LE SQUADRE GIOVANILI

Trascorsa una settimana dalla prima fase dei Campionati di Società su pista Assoluti, è toccato agli Allievi scendere in campo per la propria competizione di atletica leggera a squadre. La miglior...

Leggi tutto

A LECCE TRA CICLISMO E SOLIDARIETA'

A LECCE TRA CICLISMO E SOLIDARIETA'

Si è svolto domenica 13 maggio il doppio evento ciclistico dedicato alle ruote veloci a cronometro. Il percorso urbano ed extraurbano che si è snodato nel territorio di Salice Salentino,...

Leggi tutto

PISA, CAMPO ESTIVO "CINESE E PING PONG"

PISA, CAMPO ESTIVO "CINESE E PING PONG"

Grazie all'accordo tra l'Istituto Confucio di Pisa (Scuola Superiore Sant'Anna di Pisa) e la ASD TT Acsi Pisa, nel mese di luglio si svolgerà un campus estivo per la promozione...

Leggi tutto

ATLETICA, L'ENTERPRISE SPORT & SERVICE SUBITO IN FINALE SCUDETTO ANCHE NEL 2018

ATLETICA, L'ENTERPRISE SPORT & SERVICE SUBITO IN FINALE SCUDETTO ANCHE NEL 2018

Trascorsi oltre 7 mesi dall'ultima finale nazionale del Campionato di Società assoluto su pista, l'atletica leggera riparte con l'edizione 2018 di questa manifestazione che ha visto tutte le regioni d'Italia...

Leggi tutto

ALESSANDRIA, FASE PROVINCIALE DI CALCIO A 5 E CALCIO A 7

ALESSANDRIA, FASE PROVINCIALE DI CALCIO A 5 E CALCIO A 7

Domenica 3 Giugno si svolgerà ad Alessandria la Fase Provinciale di Calcio a 5 e Calcio a 7 marchiata ACSI. La manifestazione si terrà presso il Centro Sportivo CENTOGRIGIO e avrà...

Leggi tutto

CICLISMO, AD ALBA IL 48° GRAN PREMIO ARREDAMENTI BERUTTI

CICLISMO, AD ALBA IL 48° GRAN PREMIO ARREDAMENTI BERUTTI

Sfidando ogni previsione metereologica, si è svolta domenica 6 maggio ad Alba la corsa più antica del panorama ciclistico amatoriale piemontese: il 48° Gran Premio Arredamenti Berutti, un circuito stracittadino...

Leggi tutto

IMPERIA, OLTRE 100 PARTECIPANTI ALLA CORSA DEL MONTE FAUDO

IMPERIA, OLTRE 100 PARTECIPANTI ALLA CORSA DEL MONTE FAUDO

All'interno della splendida e riuscitissima corsa podistica "Corsa al monte Faudo", manifestazione organizzata dalla Sezione Ciclismo ACSI della provincia di Imperia, quest'anno c'è stato il debutto della cicloscalata in mountainbike...

Leggi tutto

BERGAMO, GARA REGIONALE DI BALLO: QUANDO A VINCERE E' LO SPETTACOLO

BERGAMO, GARA REGIONALE DI BALLO: QUANDO A VINCERE E' LO SPETTACOLO

Si è svolta a Spirano (BG) la manifestazione Regionale dedicata al Ballo liscio e da Sala, Danze Orientali, Boogie Woogie e di Ballo Caraibico. L'evento ha registrato un grande successo...

Leggi tutto

CICLISMO, PER IL SETTIMO ANNO CONSECUTIVO ANDREA GALLO VINCE LA BRABRA

CICLISMO, PER IL SETTIMO ANNO CONSECUTIVO ANDREA GALLO VINCE LA BRABRA

  Il numero 7, il numero cosiddetto perfetto, ricorre frequentemente nella nostra cultura, la 7ª sinfonia di Beethoven, i Magnifici Sette, i sette peccati capitali, il settimo cielo, le sette note...

Leggi tutto

CALCIO, GRANDE SUCCESSO DELLA 6^ EDIZIONE DEL TROFEO REGIONALE ACSI CAMPANIA

CALCIO, GRANDE SUCCESSO DELLA 6^ EDIZIONE DEL TROFEO REGIONALE ACSI CAMPANIA

Si è conclusa con un grande successo la 6° edizione del “Trofeo Regionale ACSI Campania”, il più importante torneo giovanile della Campania, organizzato dal responsabile del settore calcio del comitato...

Leggi tutto

LA SPEZIA, WORKSHOP "ALLENAMENTO FUNZIONALE - CULTURA FISICA"

LA SPEZIA, WORKSHOP "ALLENAMENTO FUNZIONALE - CULTURA FISICA"

Il Comitato Provinciale di La Spezia, in collaborazione con SSD Studio Reformer S.r.l. ed il Dottore in Scienze Motorie e Massofisioterapia, Luca Mastrantonio, organizzano il workshop “Allenamento Funzionale – Cultura...

Leggi tutto

LICATA, AL VIA LA 10^ EDIZIONE DEL TORNEO INTERNAZIONALE DI CALCIO GIOVANILE

LICATA, AL VIA LA 10^ EDIZIONE DEL TORNEO INTERNAZIONALE DI CALCIO GIOVANILE

Sta per avere inizio la Xª edizione del Torneo Internazionale di Calcio Giovanile A.C.S.I. "Licata Città del Mare", manifestazione riservata ai giovani calciatori delle categorie: Allievi (01/02), Giovanissimi (03/04), Esordienti...

Leggi tutto

A QUARTO SUCCESSO DEL FITNESS PARK, KERMESSE DI SPORT & BENESSERE

A QUARTO SUCCESSO DEL FITNESS PARK, KERMESSE DI SPORT & BENESSERE

Armati di scarpe da ginnastica e abbigliamento tecnico, circa mille sportivi si sono dati appuntamento all'Anfra Sport Club di Quarto per immergersi nella terza edizione di Fitness Park, kermesse di...

Leggi tutto

flayer app

ACSI Magazine - Archivio

archivio acsi magazione

ACSI Magazine - numero 13 - 15 maggio 2018

ACSI magazine 13

acsisalus

banner right

Servizio Civile

banner servizio civile

Antonino Viti rieletto Presidente dell'ACSI

Cerca nel sito

loader
Assistente ecclesiastico