seo joomla

BoccardoIn una mattinata dalla temperatura gradevole, consona al periodo estivo, ci ritroviamo a Roracco (CN), comune agricolo ai piedi delle belle Alpi Marittime, per disputare la seconda edizione del “Memorial Andrea Ricca”, che per l’occasione è anche 10ª prova di Campionato Provinciale Cuneo.

Ovviamente è presente, festosa e colorata, la nutrita compagine locale del “Roracco”, dirigenti e corridori, schierata alla partenza nella foto di rito e protagonista in corsa con diversi validi elementi.

La competizione si è svolta su percorso movimentato e assai interessante, da un punto di vista tecnico, consentendo questo a diverse tipologie di corridori di ambire al successo: dai velocisti, capaci di superare indenni i lunghi falsopiani e le brevi erte che adducono a Villanova di Mondovì, ai passisti che, sentendosi battuti in un arrivo in volata, si gettano in ripetuti assalti nelle porzioni di percorso a loro più favorevoli e congegnali.

Con 116 partecipanti, in rappresentanza di 48 associazioni, si preparano le due le partenze, distinte come di consueto, in base all’età e con una partecipazione numerica all'evento, finalmente congrua allo svolgimento di una gara che si possa definire tale.

La corsa dei “giovani” prendeva velocemente l'abbrivio nella breve discesa in direzione di Pianfei. I tre quarti della prima tornata – tre complessivamente i giri, per un'ottantina di chilometri -, si contraddistinguevano per una serie di scaramucce fino a che, in prossimità della salita al cui culmine vi era lo “spartiacque” fra i tratti di falsopiano e la conseguente discesa che avrebbe riportato i corridori in prossimità di Roracco, si sganciavano in cinque: il tetragono Monti (Vigor Cycling Team), lo scalatore Viglione, (Team Ucsa), il completo Basile (Vigor Sky Bikers), un corridore della “Roracco” e un altro; gruppetto che verrà poi ripreso a metà del secondo giro. Al ricongiungimento, partiva l'indomito Boccardo (Team Poirinese) che vinceva perciò in solitaria il traguardo volante e proseguiva deciso con l'intenzione di “tirare diritto” per andare all'arrivo. Nel frattempo un drappello di corridori riusciva a staccarsi dal gruppo, frazionatosi a sua volta in più gruppetti, e a ricongiungersi col fuggitivo che, per nulla intimorito dall'essere stato ripreso, ripartiva convinto e giungeva solitario al traguardo alla notevole media, visto che di pianura ve ne fosse stata ben poca, di 44,22 km/h.

Transitava secondo Carlini (Arredamenti Berutti) che anticipava il gruppetto degli immediati inseguitori, regolato in volata da Giordano (Cicli Giordano) su Lentini (Progetto Ciclismo Santena), Caresio (Pedalando in Langa) e Riva (Roero Speed Bike).

Analogamente alla prima partenza, la corsa dei più anziani s’infiammava appena la bandierina del giudice di corsa si abbassava. Una fila allungatissima di corridori si gettava nella breve ma veloce discesa in direzione della prima asperità di giornata, poco più che un cavalcavia, la quale, affrontata di slancio, era comunque in grado di portare subito in avanscoperta undici elementi fra i quali ricordiamo: Mauro Carbone (Arredamenti Berutti), Benedetto (ASD Pessionese), Garuti (HTC 39), Costantini (Arredamenti Berutti), Dall'Osto (ASD Pessionese), Stefano Carbone (Isolmant), Ragazzini (Ciadit Cicli Sumin), Piacenza (Cavallino Rosso), Bosticco (Ciclo Polonghera), Buttaglieri (Gruppo Ciclistico Quinto al Mare), Ferracin (Vigor Cycling Team).

Gli avanguardisti, resosi conto del piccolo vantaggio preso sul gruppo degli immediati inseguitori, insistevano nell'azione fino a distanziarsi definitivamente da essi. In seguito, perdeva contatto dai fuggitivi il veloce Carbone, forse provato dall'andatura sostenuta. La fuga procedeva ordinatamente e senza scosse fino al traguardo volante, vinto in volata dal ligure Buttaglieri su Bosticco e Stefano Carbone.

All'ultima tornata, superata la breve salita seguente all'attraversamento di Villanova di Mondovì, tentava l'assolo solitario Carbone, prontamente seguito da Ragazzini. Il duo era ripreso da quello che era rimasto del drappello iniziale, ora ristrettosi a sei unità. Sei unità che procedevano fra scatti e contro scatti nel tentativo di sorprendere chi era palesemente votato alla vittoria, cioè il forte Ferracin che, ottemperando alle proprie caratteristiche di “uomo veloce”, sopravanzava nettamente, in una volata a ranghi ristretti, Buttaglieri, Bosticco e Piacenza. Attardati di una manciata di metri Ragazzini e Carbone.

A seguire Dall'Osto, Costantini, Garuti, Benedetto. Poco dopo un duo che si era formato con l'obbiettivo di riportarsi sulla fuga, costituito dallo scalatore Magnaldi (Team De Rosa Santini) e dal polivalente Grappeja (Team Bike Pancalieri), poi ancora Dell'Atti che regolava in volata un esiguo gruppetto di corridori.

Ventottesima assoluta transitava la pervicace Stefania Sensi (Progetto Ciclismo Santena) che prevaleva così su Samantha Arnaudo (Cicli Pepino).

La corsa si concludeva nello spazio fieristico approntato innanzi alla chiesa di Roracco, ove si trovava sontuoso e gradito buffet predisposto dall'organizzazione e festosamente accolto dai partecipanti, amici e famigliari di questi.

Si procedeva quindi alle premiazioni del “traguardo volante” come di quello assoluto, in un clima ilare, divertito e composto come dovrebbe essere al termine di ogni riunione sportiva, con l'augurio di ritrovarci il prossimo anno, sempre più numerosi, sullo stesso bel tracciato.

Il Campionato Cuneese Strada vede ora al comando, Sacchetto, Davide Carlini, Mostaccioli, Gazzola, Finotto, Bosticco, Alparone, Costantini e Marino Giuliano.rispettivamente nelle categorie junior, senior 1 e 2, veterani 1 e 2, gentleman 1 e 2, sgA e sgB. Prossima prova il 2 settembre a Polonghera.

- LA CLASSIFICA

News dal territorio

Prev Next Page:

VOLLEY, RIPARTE L'AVVENTURA DELL'ACSI RAVENNA

VOLLEY, RIPARTE L'AVVENTURA DELL'ACSI RAVENNA

Venerdì 12 p.v., contro la Pallavolo Alfonsine, inizierà l'avventura dell'Acsi Volley Ravenna nel Campionato Regionale di serie D Femminile, dopo avere sfiorato nella scorsa stagione la promozione alla serie C. Rinnovata...

Leggi tutto

LECCE, 2° CORSO DI FORMAZIONE PER AIUTANTI ISTRUTTORE NUOTO

LECCE, 2° CORSO DI FORMAZIONE PER AIUTANTI ISTRUTTORE NUOTO

Sabato 6 ottobre scorso, presso la sede provinciale del CONI Lecce, si è svolto il secondo Corso di formazione per Aiutante Istruttore Nuoto alla presenza del Dirigente Nazionela Mimmo Margarito,...

Leggi tutto

ATLETICA, ENTERPRISE YOUNG ANCORA SUL PODIO TRICOLORE

ATLETICA, ENTERPRISE YOUNG ANCORA SUL PODIO TRICOLORE

Il primo weekend di ottobre segna, come da tradizione nel calendario dell'atletica leggera nazionale, l'appuntamento con i Campionati Italiani su pista Under16, quest'anno nella cornice dello Stadio Raul Guidobaldi di...

Leggi tutto

ACSI LUCCA: SEMINARIO AGGIORNAMENTO NOVITA' FISCALI E AMMINISTRATIVE

ACSI LUCCA: SEMINARIO AGGIORNAMENTO NOVITA' FISCALI E AMMINISTRATIVE

Il 6 ottobre 2018, presso la sede del CONI Lucca di V.le Einaudi, 8, si terrà un seminario di aggiornamento sulle novità amministrative e fiscali nel mondo dell’associazionismo. Relatore dell’incontro, il...

Leggi tutto

L'ACSI ENTERPRISE SPORT & SERVICE NELLA TOP10 DELL'ATLETICA ITALIANA UNDER18

L'ACSI ENTERPRISE SPORT & SERVICE NELLA TOP10 DELL'ATLETICA ITALIANA UNDER18

Due giorni storici per l'Enterprise Sport & Service che, in occasione della Finale A del Campionato Italiano di Società Allievi su pista 2018, entra nella "top-ten" delle squadre italiane under...

Leggi tutto

CICLISMO, PACCHIARDO E CIREDDU NELLA PRIMA DEL CRITERIUM D’AUTUNNO

CICLISMO, PACCHIARDO E CIREDDU NELLA PRIMA DEL CRITERIUM D’AUTUNNO

In un pomeriggio di fine settembre, fresco, asciutto e luminoso, come raramente se ne vedono nel torinese, ci ritrovavamo a Givoletto (To) a disputare la “1° Prova del Criterium Autunno...

Leggi tutto

LO SPORT AMATORI PARTINICO VINCE IL CAMPIONATO PODISTICO ACSI SUPERPRESTIGE 2018

LO SPORT AMATORI PARTINICO VINCE IL CAMPIONATO PODISTICO ACSI SUPERPRESTIGE 2018

Domenica 23 settembre 2018 a Palermo è andato in scena il fantastico Memorial Podistico Salvo D'Acquisto, giusto coronamento e suggello di un percorso iniziato lo scorso marzo con la Strapalermo...

Leggi tutto

NAPOLI: FORMAZIONE PER DIRIGENTI E TECNICI “ESSERE OGGI UNA ASD”

NAPOLI: FORMAZIONE PER DIRIGENTI E TECNICI “ESSERE OGGI UNA ASD”

Domenica 23 settembre si è tenuto presso il teatro Summarte di Somma Vesuviana (NA)  un workshop dal titolo Formazione per dirigenti e tecnici “Essere oggi una ASD”. Si tratta di...

Leggi tutto

PODISMO, AL VIA LE ISCRIZIONI ALLA ULTRA-TRAIL® VIA DEGLI DEI, FLAMINIA MILITARE TRAIL E MONTE SENARIO TRAIL

PODISMO, AL VIA LE ISCRIZIONI ALLA ULTRA-TRAIL® VIA DEGLI DEI, FLAMINIA MILITARE TRAIL E MONTE SENARIO TRAIL

Alle zero zero e un minuto di lunedì 1 ottobre si aprono le iscrizioni alla terza edizione  “Ultra -Trail® Via  degli Dei” , gara competitiva di 125 chilometri lungo sentieri...

Leggi tutto

L'ACSI PROTAGONISTA A "NAPOLI INCONTRA IL MONDO"

L'ACSI PROTAGONISTA A "NAPOLI INCONTRA IL MONDO"

É stata una grande opportunità partecipare a un happening leggendario che è destinato ad entrare nella storia. Nei giorni 14, 15 e 16 settembre nella Mostra d’Oltremare si è svolta...

Leggi tutto

TUTTI IN ACQUA ALLA 5^ EDIZIONE DELLA DESENZANONUOTA

TUTTI IN ACQUA ALLA 5^ EDIZIONE DELLA DESENZANONUOTA

Enorme successo di partecipazione quello ottenuto dalla quinta edizione della Desenzanonuota, manifestazione natatoria a carattere nazionale in acque libere che ha avuto luogo a Desenzano. Per quel che riguarda la...

Leggi tutto

ARONA, TORNA LA "FESTA DELLO SPORT"

ARONA, TORNA LA "FESTA DELLO SPORT"

Con l'inizio del nuovo anno scolastico è tornato puntuale l'appuntamento con “La Festa dello Sport” ad Arona, giunta alla 9^ edizione. La manifestazione, che si pone come una grande vetrina per...

Leggi tutto

IL NUOTO ACSI AL CAMPIONATO MONDIALE CSIT

IL NUOTO ACSI AL CAMPIONATO MONDIALE CSIT

Dall’11 al 16 settembre u.s. si è svolto a Lignano Sabbiadoro (Ud) il Campionato Mondiale CSIT di Nuoto. Una delle rappresentative italiane è stata NUOTO ACSI, composta da 16 atleti selezionati...

Leggi tutto

CICLISMO: MOSTACCIOLI E FERRACIN NELLA CLASSICA DELLA MENTA

CICLISMO: MOSTACCIOLI E FERRACIN NELLA CLASSICA DELLA MENTA

In una calda giornata di settembre si è disputata a Pancalieri (To) – è valsa la pena effettuare il riscaldamento pre-gara girovagando per le vie del bel paese, punteggiato da...

Leggi tutto

ROMA, 23^ EDIZIONE DELLA STAFFETTA 12×1 ORA “MEMORIAL ALBERTO RIZZI"

ROMA, 23^ EDIZIONE DELLA STAFFETTA 12×1 ORA “MEMORIAL ALBERTO RIZZI"

Il consueto clima di festa ha caratterizzato la 23° edizione della 12x1 ora – Memorial Alberto Rizzi, svolta il 15 settembre allo stadio Nando Martellini delle terme di Caracalla di...

Leggi tutto

BIKE TOUR: FIBROSI CISTICA. OGNI TAPPA UN PO' DI VITA IN PIU'

BIKE TOUR: FIBROSI CISTICA. OGNI TAPPA UN PO' DI VITA IN PIU'

Anche quest'anno il Bike Tour è tornato a combattere la fibrosi cistica a colpi di pedale. La Fondazione Ricerca Fibrosi Cistica – Onlus, in collaborazione con ACSI Ciclismo e i comitai...

Leggi tutto

GRANFONDO CAMPAGNOLO ROMA: TUTTI I TEAM ACSI AL COLOSSEO

GRANFONDO CAMPAGNOLO ROMA: TUTTI I TEAM ACSI AL COLOSSEO

ACSI ha raggiunto un accordo con Granfondo Campagnolo Roma che consentirà a tutti i team associati di avere un pettorale gratuito ogni 5 iscritti. Ma c’è di più. I 3 team...

Leggi tutto

SETTORE EQUESTRE, ACSI TOSCANA: THE AWARD’S NIGHT

SETTORE EQUESTRE, ACSI TOSCANA: THE AWARD’S NIGHT

Di pari passo al Settore Formazione Equestre Acsi Toscana, il Comitato Acsi Lucca, per il secondo anno, si è mosso sul fronte delle manifestazioni, con l’organizzazione del Campionato Provinciale Acsi...

Leggi tutto

ACSI Magazine - Archivio

archivio acsi magazione

ACSI Magazine - numero 21 - 5 ottobre 2018

ACSI magazine 21

acsisalus

banner right

Servizio Civile

banner servizio civile

Antonino Viti rieletto Presidente dell'ACSI

Cerca nel sito

loader
Assistente ecclesiastico