seo joomla

CiredduIn un pomeriggio di fine settembre, fresco, asciutto e luminoso, come raramente se ne vedono nel torinese, ci ritrovavamo a Givoletto (To) a disputare la “1° Prova del Criterium Autunno 2018” su di un collaudato circuito “triangolare” - i cui vertici erano la località da cui prendeva l'avvio la corsa, il paese di La Cassa e la zona industriale di Givoletto -, da percorrere per sei volte.

Si è soliti dire che siano “i corridori a rendere dura una corsa”, il loro atteggiamento verso di questa, ma pur tuttavia va notato che detto circuito offriva ben poche possibilità di “respirare” o di nascondersi nella pancia del gruppo dal momento che esso prevedesse una continua successione di lunghi ed estenuanti falsipiani, nella risalita verso Givoletto, alternati a veloci discese e brevissimi fossero i tratti di pianura.

Due le partenze, come di consueto, purtroppo numericamente esigue e forse era proprio la durezza del percorso a indurre molti a restarsene a casa propria.

Nella prima, quella riservata ai giovani, assistevamo sin dall'avvio, agli attacchi di Mostaccioli (Arredamenti Berutti) come di Barbero (Barbero Bike) e di altri corridori, decisi a operare una prima scrematura del gruppo, selezione che non avveniva poiché il plotone era sempre lesto a rintuzzare gli attacchi dei più determinati.

Al secondo giro assistevamo al ritiro, causa foratura, del forte velocista Mostaccioli, corridore che sicuramente avremmo trovato in conclusione di corsa a contendersi la prima piazza con gli altri.

Sul finire della quarta tornata del percorso, dopo una serie di scaramucce senza conseguenze, avveniva l'episodio che sembrava mutare le sorti della gara: si avvantaggiavano Rinaldi (Rodman Bike), Lenza (Ciadit Cicli Sumin), Raviolo (Team Bike Pancalieri), Barbieri (ASD Team Due Ruote) e un altro paio di corridori, gruppetto che arrivava ad avere una quarantina di secondi sugli inseguitori.

In conclusione della quinta tornata, si rendeva protagonista di un allungo Barbero - corridore sul quale vi sia ben poco da aggiungere tanto sia chiara e manifesta la limpida classe di cui dispone in virtù della lunga e onorata militanza fra i professionisti, coniugata a una mitezza ed educazione che dovrebbe essere d’ispirazione a molti “corridori della domenica” soliti a tenere comportamenti irosi o discutibili -, sul quale lesto si portava Pacchiardo.

Quest'ultimo tirava diritto nel tentativo di ricongiungersi al sestetto in testa, cosa che gli riusciva al culmine della salita che precede l'ingresso a La Cassa e stessa operazione compiva con successo Barbero poco dopo.

Si formava perciò un drappello di otto, ma il gruppo, nella discesa che porta a La Cassa si rifaceva sotto e, quando ormai il ricongiungimento era prossimo, avveniva una caduta che frazionava nuovamente il plotone.

Seguivano quindi una serie di schermaglie accese da coloro che, rimasti nel gruppo di testa in conseguenza alla caduta, ma sentendosi battuti in caso di arrivo in volata, cercavano di anticipare i più veloci.

Tra questi, a tentare l'azione risolutrice, il tetragono cronoman Davi (Team Bike Pancalieri) sul quale si riportava velocemente Pacchiardo. Questi erano tallonati da vicino dal gruppo, gruppo dal quale, una volta raggiunti i due fuggitivi, balzava fuori in contropiede Barbieri, attacco prontamente rintuzzato dal Pacchiardo che si riportava agevolmente sulle ruote dell'attaccante.

Nel frattempo si era creata un'apprezzabile distanza fra i due avanguardisti e il resto del gruppo dal quale, con un allungo imperioso, sortiva un ritrovato Raviolo, alla caccia dei due di testa ai quali si univa dopo un breve inseguimento.

Il terzetto formatosi procedeva di comune accordo, dandosi i cambi in testa a tirare, deciso a giocarsi il successo finale nel traguardo ormai prossimo. Affrontavano quindi ancora uniti l'ultima rotonda prima di lanciarsi nella volata conclusiva, volata che vedeva affermarsi l'alfiere della “Ciadit Cicli Sumin”, Walter Pacchiardo, seguito a poca distanza da Barbieri e Raviolo.

La volata del gruppo era vinta da Roy Rui (AG Dilettantistica Tredici) su Zanetti (Ciadit Cicli Sumin) e Frulio (ASD Costante Girardengo). A seguire tutti gli altri disseminati lungo la breve erta conducente all'arrivo.

Rimarchevole la media: ben 44.5 km/h segno dell'impegno profuso da tutti i partecipanti alla corsa.

Andamento simile nella gara riservata ai più anziani: un primo giro contraddistinto da allunghi tattici portati da componenti della squadra numericamente più corposa, la “Cavallino Rosso”, mentre nel secondo assistevamo a una progressione di Ragazzini (Ciadit Cicli Sumin) che si portava solitario in avanscoperta presto seguito da Bonato (Team Santysiak) e Cireddu (Cicli Dedonato).

Il terzetto formatosi si vedeva raggiunto da un nutrito drappello costituito dal veloce Pisani (ASD Basso Toce), in annata di grazia, vincitore di decine di corse, Bosticco (Ciclo Polonghera), anche lui vincente e sempre tra i protagonisti alle corse cui partecipa, il veloce Ferrero (Cavallino Rosso), l'infaticabile Piacenza (idem) e l'immarcescibile Fedrigo (idem).

Gli otto filavano di comune accordo, accordo che s’interrompeva a circa tre, quattro, chilometri dal traguardo sulla spinta di un perentorio allungo di Cireddu, sul quale si riportava il solo Pisani, seguito da Bosticco, dopo un estenuante inseguimento.

Poco dietro Ragazzini, tallonato da Ferrero, che si poneva alla sua ruota, tentava, senza riuscirvi, di agganciare il terzetto.

La volata sembrava essere in mano al Pisani, che la prendeva in testa sicuro di sé e del proprio spunto veloce, ma con un guizzo Cireddu gli usciva dalla scia e lo superava di “una bicicletta”vincendo meritatamente la prima prova del Criterium di Autunno. Subito dietro, il mai domo Bosticco.

Poco lontano Ragazzini che “tirava la volata” a Ferrero, il quale agevolmente lo superava per conseguire la quarta piazza.

A seguire, Piacenza regolava in una volata a ranghi ristretti l'avversario Bonato e il sodale Fedrigo.

Il gruppo si vedeva superato dal velocista Perucca (Team Bike Pancalieri), in costante crescita e sempre più sicuro dei propri mezzi, sul sempre presente Foravalle (Equipe Cicli Capella).

Nel comparto femminile vedevamo l'affermarsi della Morano (GS Passatore) sulla collega Sensi (Progetto Ciclismo Santena), quest'ultima sempre attiva nelle corse cui partecipa.

Seguivano quindi le premiazioni, nel consueto clima rilassato e colloquiale che tipicamente si instaura nel dopo corsa, ma con il pensiero già rivolto all'impegnativa corsa di Baldissero d'Alba che avrebbe atteso l'indomani molti degli odierni partecipanti e facente parte del Criterium, strutturato su quattro prove.

 

News dal territorio

Prev Next Page:

ROMA, IL 23 FEBBRAIO IN SCENA "CORRIAMO IL DERBY"

ROMA, IL 23 FEBBRAIO IN SCENA "CORRIAMO IL DERBY"

Si è svolta il 12 febbraio, nella sala del Consiglio della Camera di Commercio di Roma, la conferenza stampa di presentazione della prima edizione di Corriamo il derby, una prova...

Leggi tutto

GROSSETO, IL 24 FEBBRAIO "CORSO DI PRIMA FORMAZIONE DI PRONTO SOCCORSO VETERINARIO"

GROSSETO, IL 24 FEBBRAIO "CORSO DI PRIMA FORMAZIONE DI PRONTO SOCCORSO VETERINARIO"

Organizzato dall'A.S.D. Centro Cinofilo Gli Etruschi affiliato al comitato provinciale ACSI di Grosseto si svolgera' nel capoluogo maremmano domenica 24 febbraio un corso di prima formazione di pronto soccorso veterinario.Docente...

Leggi tutto

BOLZANO, IL 30/31 MARZO TORNA L'ITALIAN GT12 SERIES

BOLZANO, IL 30/31 MARZO TORNA L'ITALIAN GT12 SERIES

Per il secondo anno consecutivo, l’ASD Jokerteam Bolzano, associazione automodellistica del capoluogo attiva da più di quindici anni nella realtà locale, è promotrice della Italian GT12 Series, circuito di 6 tappe che...

Leggi tutto

SICULIANA, GRANDE SUCCESSO DEL LIBERO GRUPPO TEATRALE ACSI

SICULIANA, GRANDE SUCCESSO DEL LIBERO GRUPPO TEATRALE ACSI

Grandissimo successo della commedia brillante “La Soggira Siciliana” di Giuseppina Mira, messa in scena da “Il Libero Gruppo Teatrale” dell’ACSI Teatro, presso il Centro Sociale di Siculiana. Un pubblico numerosissimo...

Leggi tutto

CICLOCROSS, A BORGO D’ALE SI CHIUDE LA COPPA ACSI PIEMONTE CX 2018/19

CICLOCROSS, A BORGO D’ALE SI CHIUDE LA COPPA ACSI PIEMONTE CX 2018/19

Una bella domenica assolata accoglie ancora una volta l’ultima prova di Coppa Acsi Piemonte Ciclocross 2018/2019 che ha sempre trovato i nostri crossisti a contatto con polvere e bel tempo. Oggi...

Leggi tutto

TARANTO, NATO IL SETTORE CINOFILIA ACSI PROVINCIALE

TARANTO, NATO IL SETTORE CINOFILIA ACSI PROVINCIALE

Al fine di venire incontro alle numerose richieste giunte in tal senso da tanti associati del Comitato di Taranto ACSI, è stato inaugurato il Settore Cinofilia ACSI Taranto. Il coordinamento...

Leggi tutto

COMO, 10^ EDIZIONE "INCONTRO CON LA DANZA 2019"

COMO, 10^ EDIZIONE "INCONTRO CON LA DANZA 2019"

Il Comitato Provinciale ACSI COMO nell’ambito del 20° anniversario della sua fondazione, in collaborazione con la Asd Etude di Como ha organizzato il 2 febbraio 2019 la 10^ edizione “INCONTRO...

Leggi tutto

SICULIANA, IL LIBERO GRUPPO TEATRALE PRESENTA "LA SOGGIRA SICILIANA"

SICULIANA, IL LIBERO GRUPPO TEATRALE PRESENTA "LA SOGGIRA SICILIANA"

Sabato, 9 febbraio 2019, ore 21.00, presso il Centro Sociale di Siculiana, “Il Libero Gruppo Teatrale” dell’ACSI Teatro presenta “La Soggira Siciliana”, commedia brillante in tre atti, scritta e diretta...

Leggi tutto

QUARTO, 19° ALLENAMENTO COLLEGIALE INTERDISCIPLINARE DI ARTI MARZIALI ACSI

QUARTO, 19° ALLENAMENTO COLLEGIALE INTERDISCIPLINARE DI ARTI MARZIALI ACSI

Si sono dati appuntamento al Palazzetto “ANFRA” di Quarto, per il 19° Allenamento Collegiale Interdisciplinare di Arti Marziali ACSI, i Responsabili del Karate Tang Soo Do e del Kali Filippino,...

Leggi tutto

VOLLEY, L'ACSI RAVENNA CHIUDE IN TESTA IL GIRONE DI ANDATA

VOLLEY, L'ACSI RAVENNA CHIUDE IN TESTA IL GIRONE DI ANDATA

L'Acsi Volley Ravenna ha concluso in testa alla classifica il girone di andata del Campionato Regionale di serie D, staccando di sei punti la seconda in classifica e lasciando alle...

Leggi tutto

CICLISMO, A CARMAGNOLA TERMINA IL SUPERPRESTIGE CX

CICLISMO, A CARMAGNOLA TERMINA IL SUPERPRESTIGE CX

Carmagnola (TO). La stagione del ciclocross volge al termine e così anche i vari campionati che ne caratterizzano l’attività. Si è chiuso il Superprestige CX 2019 AT-CN-TO, che ha coinvolto...

Leggi tutto

CELLINO, 4^ EDIZIONE DI EVERYBODY SWIM

CELLINO, 4^ EDIZIONE DI EVERYBODY SWIM

Domenica 20 gennaio scorso, a partire dalla prima mattinata, presso la Piscina della Feel Good di Cellino, si è svolta la terza fase della 4ª Edizione di Everybody Swim. Quasi...

Leggi tutto

PEDALANDO NELLA STORIA - MAURICE GARIN PRESENTA "CICLOPEDALATA ANZIO – NORMANDIA"

PEDALANDO NELLA STORIA - MAURICE GARIN PRESENTA "CICLOPEDALATA ANZIO – NORMANDIA"

L’Associazione culturale “Pedalando nella Storia – Maurice Garin” di Roma, costituita nel 2010 e affiliata all’ACSI dal 2013, organizza ogni anno una ciclopedalata di medio/lungo chilometraggio a tappe con finalità...

Leggi tutto

LA NOTTE DEGLI OSCAR ENTERPRISE: UNA SERATA TRA ORGOGLIO E SORPRESE

LA NOTTE DEGLI OSCAR ENTERPRISE: UNA SERATA TRA ORGOGLIO E SORPRESE

Una serata intensa e partecipata ha animato il Teatro dei Piccoli di Napoli dove si è tenuta “La Notte degli Oscar” dell'Enterprise Sport & Service e dell'Enterprise Young, per celebrare...

Leggi tutto

DANZA, CAIVANO (NA): GARA A PUNTEGGIO PER L'ACCESSO AL CAMPIONATO NAZIONALE 2019

DANZA, CAIVANO (NA): GARA A PUNTEGGIO PER L'ACCESSO AL CAMPIONATO NAZIONALE 2019

ACSI Danza presenta la "Gara a punteggio per l'accesso al Campionato Nazionale 2019" il 3 febbraio 2019 presso l’Auditorium Caivano Arte, via Necropoli - Caivano (NA). Prestigiose borse di studio ai partecipanti. Di...

Leggi tutto

CINOFILIA, SEMINARIO DI PRIMO SOCCORSO VETERINARIO

CINOFILIA, SEMINARIO DI PRIMO SOCCORSO VETERINARIO

Sabato 16 febbraio 2019, presso il centro Zampa5stelle Dog Hotel (Contrada Stallone, 90030 Bolognetta, PA), avrò luogo il seminario Primo Soccorso Veterinario. Il corso si terrà dalle 16.00 alle 20.00...

Leggi tutto

CALTANISSETTA, CORSO DI FORMAZIONE OPERATORE SPORTIVO PER LA DISABILITA'

CALTANISSETTA, CORSO DI FORMAZIONE OPERATORE SPORTIVO PER LA DISABILITA'

Il comitato regionale dell’ACSI Sicilia, con la collaborazione dell’ACSI di Caltanissetta del CIP (Comitato Italiano Paralimpico) e delle FISDIR Sicilia, e l’autorizzazione del settore nazionale formazione motoria, organizzano un corso di formazione che...

Leggi tutto

CASERTA, 1° CAMPIONATO PROVINCIALE DI DANZA, BALLO E FITNESS

CASERTA, 1° CAMPIONATO PROVINCIALE DI DANZA, BALLO E FITNESS

Il Comitato Provinciale ACSI di Caserta organizza il 1° Campionato Provinciale di Danza Ballo e Fitness. La manifestazione, organizzata grazie alla regia del presidente Nicola Mottola e della responsabile del settore...

Leggi tutto

ACSI Magazine - Archivio

archivio acsi magazione

ACSI Magazine - numero 28 - 5 Febbraio 2019

ACSI magazine 28

acsisalus

banner right

Servizio Civile

banner servizio civile

Antonino Viti rieletto Presidente dell'ACSI

Cerca nel sito

loader
Assistente ecclesiastico