seo joomla

NataliBALDISSERO d'ALBA – 10 03 2019: In una ancor fresca domenica di marzo venivano a convergere su Baldissero d'Alba (CN) poco più di un centinaio di corridori – per l'esattezza 128, poi divisi in modo pressoché equanime nelle due consuete partenze per fasce d'età -, per disputare la seconda prova del “Criterium d'Inverno” sul collaudatissimo “circuito dei castagni”.

Come è ormai acclarata consuetudine i cosiddetti giovani partivano “lancia in resta” ed il primo giro del percorso, nonostante esso sia tutt'altro che in bolla, veniva effettuato alla considerevole media di 45 km/h. Nonostante l'alta velocità di crociera, quasi un ventina di corridori riuscivano a prendere il largo nel secondo giro; fra essi riconoscevamo: Mostaccioli (Arredamenti Berruti), Carlini Davide (idem), Gallo (Team Isolmant Specialized), Magnaldi (Team De Rosa Santini), Nervo (Roero Spedd Bike), Monti (Rodman), Rinaldi (idem), Pasolini ((Atelier della Bici), Pera (Team Bike Pancalieri), Stocchino (idem), Barra (Ciadit Cicli Sumin), Casale (idem), Fissore (idem), Allois (Team Pessionese), Natali (ASD Sanetti Sport VVF Piemonte), Sanetti (idem), Negro (Dotta Bike Team), Grimaldi (Team Marchisio Bici), Pernigotti (ASD La Bicicletteria).

Una fuga così nutrita, e con molti corridori titolati alla vittoria, non poteva protrarsi a lungo e difatti già al terzo giro l'armonia fra gli avanguardisti veniva a scemare sotto la spinta di Monti e Natali che si rendevano protagonisti del primo significativo allungo, prontamente seguiti da Sanetti e Gallo. Nel gruppo nessuno reagiva al tentativo di fuga dei quattro che giungevano così con una manciata di secondi sui più diretti inseguitori a disputarsi la volata per la prima piazza. Prima piazza che era appannaggio del sempre veloce Natali su Monti, a seguire Gallo e Sanetti.
Il gruppetto dei superstiti della prima fuga veniva regolato in volata da Allois a seguire tutti gli altri.  Rimarchevole il distacco sul grosso del gruppo – attardatosi, va detto, per un incidente meccanico occorso a Carlevero (Pedala Sport), che ne determinava la rovinosa caduta e con lui di altri che ne pagavano, purtroppo pesanti conseguenze. Rimaneva coinvolto nell'incidente Pacchiardo (Ciadit Cicli Sumin), fortunatamente indenne, ma con la bicicletta fuori uso -, e che consentiva a Stocchino, caduto all'ultima curva, di rialzarsi, rimettere in sesto la bicicletta e terminare comunque la prova in ultima posizione del drappello dei fuggitivi.

Nella seconda partenza, quella riservata ai più “anziani”, assistevamo più o meno allo stesso canovaccio della precedente corsa. Il gruppo si allungava, e poi frazionava in due tronconi, senza un apparente motivo e si ritrovavano così davanti in una quindicina di elementi fra i quali vi era colui che è divenuto e diverrà, per evidenti e comprensibili ragioni, il “faro della corsa” in tutte le manifestazioni a cui parteciperà, cioè Sergio Barbero (Barbero Bike). Ciò nonostante, al terzo giro, con una potente accelerata Grappeja (Team Bike Pancalieri) si portava in avanscoperta, seguito da Ragazzini (ASD Asnaghi Cucine) e poco dopo si univa al duo l'instancabile Fedrigo (Cavallino Rosso).

Il gruppo sornione nicchiava e lasciava che i soli Barbero e Ferracin (Vigor Cycling Team) si assumessero l'onere di chiudere sul terzetto di testa.  Ricongiungimento che non andava a buon fine dal momento che il trio di testa filava a buona andatura e di comune accordo mentre il corposo drappello di inseguitori cincischiava oziosamente a ruota dei due sopracitati corridori.
Ad una manciata di chilometri Ragazzini tentava l'allungo risolutore, ma Grappeja era lesto a portarsi alla sua ruota e così Fedrigo. I tre si presentavano sulla rampa conclusiva per disputare la volata, volata che era meritatamente appannaggio del tetragono Grappeja su Ragazzini e Fedrigo. A quest'ultimo va la nostra incondizionata ammirazione per la classe cristallina che si direbbe intatta se messa a confronto, fatte le dovute proporzioni, a quando Giovanni era una delle perle della blasonata Fiatagri!

A qualche minuto il gruppetto di inseguitori che, a due giri dalla fine, si frazionava ulteriormente sotto una potente accelerata di Cireddu (PPR Cycling) a cui resistevano in cinque.
Nel giro seguente, ed ultimo, rientravano sui sei Riva (Roero Speed Bike) e Ostorero (Team Santysiak).  La volata per il quarto posto era quindi del veloce Ferrero (Cavallino Rosso) che prevaleva sull'altrettanto veloce Ostorero, a seguire gli altri. Il primato per la prima piazza femminile era della Stefania Sensi (Progetto Ciclismo Santena), primato garantito già alla partenza poiché ella, purtroppo, non aveva letteralmente avversarie.

In clima festoso e conviviale venivano effettuate le premiazioni con l'augurio di ritrovarci domenica prossima numerosi sull'altrettanto collaudato circuito di Salmour (CN), terza e conclusiva tappa del “Criterium d'Inverno”.

News dal territorio

Prev Next Page:

SKYMANO, PROSEGUE INARRESTABILE IL TOUR 2019

SKYMANO, PROSEGUE INARRESTABILE IL TOUR 2019

Continua l’inarrestabile “corsa” dello SKYMANO!Dopo la tappa di Roma, il Tour 2019 è passato a Viterbo, dove il 17 maggio sono stati coinvolti centinaia di Superadulti del Comune di Viterbo,...

Leggi tutto

SALERNO, 2^ PROVA DEL CAMPIONATO AMATORIALE DI SURFCASTING

SALERNO, 2^ PROVA DEL CAMPIONATO AMATORIALE DI SURFCASTING

Domenica 28 aprile si è disputata la 2^ prova del Campionato amatoriale di surfcasting della provincia di Salerno, indetto da ACSI – PESCA Salerno.Serata uggiosa e variabile, con vento e...

Leggi tutto

MINEO (CT), 14° GRANFONDO COLLI EOLICI

MINEO (CT), 14° GRANFONDO COLLI EOLICI

Domenica 12/05/2019 si è svolta a Mineo (CT) la classica e ormai consolidata e sentita manifestazione in fuoristrada "14° GranFondo Colli Eolici", organizzata dall'ASD Gruppo Ciclistico Amatori Mineo, che proprio...

Leggi tutto

NAPOLI, "ALLENAMENTI COLLEGIALI INTERDISCIPLINARI DI ARTI MARZIALI"

NAPOLI, "ALLENAMENTI COLLEGIALI INTERDISCIPLINARI DI ARTI MARZIALI"

Si sono dati appuntamento per il 20° Evento “Allenamenti Collegiali Interdisciplinari di Arti Marziali” sabato 18 maggio 2019 dalle ore 15:00 alle ore 18:30, presso il Parco “San Laise” Ex...

Leggi tutto

ACSI LABORATORIO URBANO PRESENTA "CINEMA & REALITY"

ACSI LABORATORIO URBANO PRESENTA "CINEMA & REALITY"

La prima parte del progetto “Ecografie del Cinema – Approcci non lineari alla cultura cinematografica”, la rassegna di workshop che suggerisce visioni alternative e non lineari dei film, guardandoli da...

Leggi tutto

CALCIO OVER 40, IL REAL VIETRI SI AGGIUDICA LA "COPPA SALA CONSILINA"

CALCIO OVER 40, IL REAL VIETRI SI AGGIUDICA LA "COPPA SALA CONSILINA"

I Lucani del Real Vietri si aggiudicano la Prima COPPA SALA CONSILINA di Calcio Over 40. Il Torneo si è disputato domenica 5 maggio 2019 nello Stadio Osvaldo Rossi di...

Leggi tutto

CICLISMO, BOOM DI PARTECIPANTI ALLA 23^ EDIZIONE DELLA GRANFONDO VIA DEL SALE

CICLISMO, BOOM DI PARTECIPANTI ALLA 23^ EDIZIONE DELLA GRANFONDO VIA DEL SALE

Domenica 5 maggio alle ore 7 in punto, un cielo clemente ha salutato l’infinito schieramento dei guerrieri del pedale, accorsi non solo da tutta Italia, ma anche da sempre più...

Leggi tutto

E' PARTITO IL TOUR ITALIANO DI SKYMANO

E' PARTITO IL TOUR ITALIANO DI SKYMANO

L’iniziativa dell’Accademia Nazionale di Cultura Sportiva, ideatrice e promotrice del nuovo sport inclusivo dello SKYMANO, in stretta collaborazione con ACSI, inizia da Roma dal Prestigioso Palazzo dello sport di Frascati. Giovedì 9 maggio,...

Leggi tutto

MILANO, STAGE INTERNAZIONALE DI AIKIDO IN COMPAGNIA DEL MAESTRO TENDRON

MILANO, STAGE INTERNAZIONALE DI AIKIDO IN COMPAGNIA DEL MAESTRO TENDRON

Un grande stage di Aikido si è svolto a Milano nei giorni 4 e 5 maggio 2019. Per l’occasione l’Associazione “Aikikai Milano A.S.D” ha invitato nuovamente il Maestro Alain Tendron...

Leggi tutto

GRANDE SUCCESSO PER LA PRIMA TAPPA DEL TROFEO DELLO SCALATORE ACSI 2019

GRANDE SUCCESSO PER LA PRIMA TAPPA DEL TROFEO DELLO SCALATORE ACSI 2019

Nemmeno il forte vento è riuscito a piegare i poco più che 40 arditi che si sono sfidati sulla impegnativa salita che porta a Tovo Faraldi Successo per la manifestazione sportiva...

Leggi tutto

CICLOSCALATA, CALA IL SIPARIO SUL CIRCUITO NAZIONALE ACSI 2019

CICLOSCALATA, CALA IL SIPARIO SUL CIRCUITO NAZIONALE ACSI 2019

Il Gp di Stermizza, con l'arrivo a Montemaggiore salendo sul Matajur, ha assegnato ieri mattina i titoli nazionali della montagna del circuito Acsi 2019. Sono riusciti ad essere profeti in...

Leggi tutto

MARTIAL ARTS' DAY: L'ACSI SALERNO SI FA GRANDE

MARTIAL ARTS' DAY: L'ACSI SALERNO SI FA GRANDE

L’ACSI Salerno si fa grande.. accogliendo, promuovendo, progettando eventi di caratura nazionale e, in questa occasione, ospitando a Salerno il Responsabile Nazionale Arti Marziali dell’Ente, M° Giancarlo Bagnulo.E non solo si...

Leggi tutto

TENNIS TAVOLO, 4° MEMORIAL "GIOCHIAMO PER TONY" - UN SORRISO PER GAIA

TENNIS TAVOLO, 4° MEMORIAL "GIOCHIAMO PER TONY" - UN SORRISO PER GAIA

Si è svolto sabato 27 e domenica 28 aprile, presso il Palazzetto dello Sport di Strudà, il torneo di Tennis Tavolo a sfondo benefico nel ricordo di Tony, il socio...

Leggi tutto

NUOTO, A SILVI MARINA LE FINALI NAZIONALI ACSI

NUOTO, A SILVI MARINA LE FINALI NAZIONALI ACSI

L’instancabile lavoro di tutto lo staff tecnico e organizzativo del settore nazionale Nuoto ACSI continua ad inanellare soddisfazione e successi, regalando emozioni forti e sorprese straordinarie per i partecipanti.Dal 25...

Leggi tutto

LATINA, 2^ PROVA CAMPIONATO REGIONALE DI GINNASTICA RITMICA

LATINA, 2^ PROVA CAMPIONATO REGIONALE DI GINNASTICA RITMICA

Si è conclusa il 20 aprile la 2^ prova del campionato Regionale di Ginnastica Ritmica, organizzata dal tecnico - nonchè Responsabile ACSI regionale di Ginnastica Ritmica - Michela Campoli, con...

Leggi tutto

SAN ZENO NAVIGLIO (BS), CALA IL SIPARIO SUL CAMPIONATO NAZIONALE CRONOMETRO ACSI

SAN ZENO NAVIGLIO (BS), CALA IL SIPARIO SUL CAMPIONATO NAZIONALE CRONOMETRO ACSI

Il 14 aprile 2019 si è svolto, nel comune di SAN ZENO NAVIGLIO (BS), il CAMPIONATO NAZIONALE CRONOMETRO ACSI. Per l’edizione 2019 di quest’importante manifestazione, l’ACSI ha deciso di affidare l’onere...

Leggi tutto

LUCCA, UN MOTOINCONTRO PER RICORDARE ALBERTO LA FACE

LUCCA, UN MOTOINCONTRO PER RICORDARE ALBERTO LA FACE

Il 19 maggio 2019 il comitato ACSI di Lucca organizza un Motoincontro per ricordare Alberto La Face, motociclista e appassionato delle due ruote prematuramente scomparso nel 2017, all'età di 43...

Leggi tutto

ROMA, CROSSFIT FLEMING PRESENTA IL PRIMO EVENTO FORMATIVO SULLA VERTICALE

ROMA, CROSSFIT FLEMING PRESENTA IL PRIMO EVENTO FORMATIVO SULLA VERTICALE

Ti piacerebbe imparare e controllare la verticale?Vorresti avere le idee più chiare su come programmare questo tipo di allenamento? Domenica 5 maggio 2019, presso Crossfit Fleming via città di Castello N°20...

Leggi tutto

ACSI Magazine - Archivio

archivio acsi magazione

ACSI Magazine - numero 32 - 13 maggio 2019

ACSI magazine 32

acsisalus

banner right

Servizio Civile

banner servizio civile

Antonino Viti rieletto Presidente dell'ACSI

Cerca nel sito

loader
Assistente ecclesiastico