seo joomla

sgAFinalmente in numero apprezzabile ci si ritrovava in una tipica domenica settembrina, assolata, ma non particolarmente calda né umida, a Pancalieri per disputare l'ottava edizione del “Gran Premio Chialva Menta”, classica e sentita prova del ciclismo amatoriale piemontese.

Come spesso avviene per prove di tal fatta, che si svolgono in circuiti privi di difficoltà altimetriche e quando vedano un numero considerevole di atleti alla partenza, le due corse, quella riservata ai più giovani e quella per i più anziani, si sono risolte negli ultimi chilometri. I giovani, come ormai è acclarata consuetudine, partivano fortissimo al punto che il gruppo si spezzava proiettando una ventina di atleti in avanscoperta. Prontamente il plotone, dopo circa mezzo giro del percorso, annullava il tentativo di fuga, coadiuvato in questo dalla scarsa collaborazione che si era nel frattempo instaurata fra gli avanguardisti, come spesso capita in fughe a così tanti elementi.

Una volta che il gruppo si ritrovava compatto, principiavano una serie di ripetute scaramucce, ma senza che qualcosa di significativo accadesse.
A un giro e mezzo dalla fine provavano l'allungo risolutore il forte “gran fondista”Busuito (Team De Rosa Santini) e il triatleta Crivellaro (Granbike Velo Club). Essi prendevano e mantenevano con ostinazione un risicato vantaggio sul gruppo. Gruppo che, dapprima tirato da Casale (Ciadit Cicli Sumin) e poi da Girardi (Ciadit Cicli Sumin), rientrato alle corse dopo un lungo stop, arrivava a una quindicina di secondi dai due fuggitivi, distacco sufficiente al Busuito per regolare in volata il proprio compagno di fuga Crivellaro, alla ragguardevole media di 44,7 km/h. La volata del plotone era appannaggio di Pacchiardo (Ciadit Cicli Sumin), che prevaleva, nell'ordine, sul “corridore di casa” Finotto (Team Bike Pancalieri), 1° della categoria V2, Pera (Idem) e a seguire tutti gli altri in un arrivo purtroppo funestato da una caduta che, fortunatamente, non provocava danni eccessivi in coloro che ne erano rimasti coinvolti.
Simile all'andamento della corsa dei più giovani, quella dei più anziani: tanti i tentativi di allungo, prontamente stoppati da chi non aveva certo timore a disputare una volata in caso di arrivo a ranghi compatti.

Come sempre infaticabile e generoso era Panepinto (Vigor Cycling Team) in appoggio, con le proprie ripetute azioni, al sodale Ferracin (Idem), così come si faceva notare il duo Olivero - Bonato (Santysiak), sempre nelle prime posizioni in funzione ora di stopper ora di attaccanti; rimarchevole inoltre la prova di Perucca (Team Bike Pancalieri) che, nonostante lo spunto veloce di cui è in possesso lo porterebbe a nicchiare comodamente nella pancia del gruppo in attesa dello sprint finale, cercava, ripetutamente, di selezionare un gruppetto, cosa questa, impedita dai tanti che si mettevano al suo inseguimento.
Vedevamo inoltre, sempre presente nelle fasi più concitate della corsa, e muoversi con molta avvedutezza per risparmiare il più possibile, il veloce Ferrero (Cavallino Rosso) e altrettanto faceva Bausardo (ASD Asnaghi Cucine), di concerto al proprio compagno Ragazzini. Tuttavia l'azione risolutrice avveniva a pochi chilometri dalla fine, protagonista ancora una volta, come sopra dicevamo, Panepinto che trascinava in avanscoperta un gruppetto di quattro, cinque corridori. Un attimo di titubanza fra gli attaccanti – il gruppo era attardato di una quindicina di secondi, ma pronto a rinvenire sui fuggitivi -, faceva sì che Bosticco (Ciclo Polonghera) tentasse di lasciare la compagnia per giungere solo all'arrivo ormai prossimo. Ferrero, accortosi di ciò, scattava senza indugi portandosi, dopo un breve inseguimento, a ridosso del titolato alfiere della “Ciclo Polonghera”. Dietro di lui tentava il riaggancio al duo di testa, risultato poi vano, Ragazzini (ASD Asnaghi Cucine).

Sembrava fatta per l'alfiere della “Cavallino Rosso”, quando da dietro, trascinato da un'imperiosa accelerazione di Olivero, sopraggiungeva “a velocità doppia” Perucca, che regolava così in volata un deluso Ferrero e vinceva meritatamente a braccia levate. A seguire Olivero, Bosticco e, poco distanti, era Ostorero (Team Santysiak) a prevalere su Ferracin come sul sempre “sprintoso” Gaule (Ciclo Polonghera), Bonato (Team Santysiak), Bet (ASD Cicli Dedonato Road) e Sardi (Alessandro Ercole), tutte “ruote veloci”. Prima donna era la combattiva Stefania Sensi (Progetto Ciclismo Santena), sempre attiva nelle fasi “calde” della corsa e senza alcun timore “reverenziale” nei confronti dei maschietti, mentre primo della propria categoria, SGA, era il sempre presente Batilde (Ciclo Polonghera) e l'immarcescibile Fedrigo (Cavallino Rosso) della propria, SGB.

La giornata sportiva terminava con le premiazioni, officiate dal sindaco di Pancalieri, Luca Pochettino e da Giancarlo Aghemo, presidente del Team, fra i sorrisi e i complimenti reciproci di coloro che fino a un attimo prima si erano confrontati sui pedali, in clima gaio e divertito, sotto l'egida dell'ottima società organizzatrice, l’“ASD Team Bike Pancalieri”.

(di Guido Ragazzini)

 

News dal territorio

Prev Next Page:

XXII EDIZIONE DEL PREMIO LETTERARIO ACSI ”FIRENZE CAPITALE D’EUROPA”

XXII EDIZIONE  DEL PREMIO LETTERARIO ACSI ”FIRENZE CAPITALE D’EUROPA”

“Fondare biblioteche è come costruire ancora granai pubblici, ammassare riserve contro un inverno dello spirito che da molti indizi, mio malgrado, vedo venire”, così si esprimeva Marguerite Yourcenar in “Memorie...

Leggi tutto

EQUITAZIONE TOSCANA, CORSI DI QUALIFICA NAZIONALE ISTRUTTORE MONTA INGLESE/WESTERN

EQUITAZIONE TOSCANA, CORSI DI QUALIFICA NAZIONALE ISTRUTTORE MONTA INGLESE/WESTERN

L'ACSI FORMAZIONE TOSCANA presenta i CORSI di QUALIFICA NAZIONALE ACSI ISTRUTTORE MONTA INGLESE e/o MONTA WESTERN. Il corso si articola su 3 livelli e prevede il rilascio di: - DIPLOMA NAZIONALE- TESSERINO...

Leggi tutto

TARANTO, "ECOGRAFIE DEL CINEMA - APPROCCI NON LINEARI ALLA CULTURA CINEMATOGRAFICA"

TARANTO, "ECOGRAFIE DEL CINEMA - APPROCCI NON LINEARI ALLA CULTURA CINEMATOGRAFICA"

Lo scorso mercoledì 6 novembre il progetto “Ecografie del Cinema – Approcci non lineari alla cultura cinematografica”, la rassegna di workshop che suggerisce visioni alternative e non lineari dei film,...

Leggi tutto

AGRIGENTO, PREMIO TELAMONE 2019

AGRIGENTO, PREMIO TELAMONE 2019

Si è svolta sabato 30 novembre, presso il Museo Archeologico Regionale di Agrigento, nella suggestiva Valle dei Templi, la Cerimonia di consegna del ‘Premio Telamone 2019’, presidente Chiara Cilona. La magnifica...

Leggi tutto

NUOTO, IN CALABRIA LA 1^ FASE DEL CIRCUITO EVERYBODY SWIM

NUOTO, IN CALABRIA LA 1^ FASE DEL CIRCUITO EVERYBODY SWIM

Si è svolta in data 24 novembre la prima fase del circuito Everybody Swim per la regione Calabria. Neanche il maltempo ha fermato oltre 110 partecipanti che hanno preso parte...

Leggi tutto

AGRIGENTO, INAUGURAZIONE MOSTRA "I COLORI DELLA PACE"

AGRIGENTO, INAUGURAZIONE MOSTRA "I COLORI DELLA PACE"

Grande successo, martedì, 19 novembre 2019, presso il castello “Chiaramonte” di Favara, per la inaugurazione della 28esima edizione della Mostra internazionale “I colori della Pace”, nell’ambito della 43esima edizione della...

Leggi tutto

NUOTO, A LECCE L'EVENTO "EVERYBODY SWIM"

NUOTO, A LECCE L'EVENTO "EVERYBODY SWIM"

Domenica 17 novembre si sono svolte, per la prima volta contemporaneamente, due gare di nuoto ACSI, che hanno visto ben 456 partecipanti. Le piscine “Feel Good SRL” di Cellino San...

Leggi tutto

LATINA, STAGE SULLA DIFESA PERSONALE

LATINA, STAGE SULLA DIFESA PERSONALE

La società Movimentis, in collaborazione con l'ACSI Comitato Provinciale di Latina del Presidente Giuseppe Talè, organizza uno stage "La difesa personale attraverso il Wing Chun KungFu, un'arte marziale antica di...

Leggi tutto

AGRIGENTO, LE SQUADRE ACSI PROTAGONISTE AL GRAND PRIX DI CORSA 2019

AGRIGENTO, LE SQUADRE ACSI PROTAGONISTE AL GRAND PRIX DI CORSA 2019

L’A.S.D. Pro Sport Ravanusa ACSI e l’A.S.D. Passione Corsa Ribera hanno trionfato nel Grand prix provinciale di Agrigento di corsa 2019, rispettivamente nelle categorie femminile e maschile. I due sodalizi sono entrambi inseriti...

Leggi tutto

AL VIA IL CORSO WELLNESS & HEALTH-SPORTS MASSAGE

AL VIA IL CORSO WELLNESS & HEALTH-SPORTS MASSAGE

Al via il WELLNESS and HEALTH-SPORTS MASSAGE, corso di operatore massaggio sportivo che avrà luogo a Roma, presso la Palestra Mytime di via Ziani, il 23/24 novembre 2019, l’11/12 gennaio...

Leggi tutto

ACSI LABORATORIO URBANO: CONTINUA IL PROGETTO "ECOGRAFIE DEL CINEMA - APPROCCI NON LINEARI ALLA CULTURA CINEMATOGRAFICA"

ACSI LABORATORIO URBANO: CONTINUA IL PROGETTO "ECOGRAFIE DEL CINEMA - APPROCCI NON LINEARI ALLA CULTURA CINEMATOGRAFICA"

Il progetto “Ecografie del Cinema – Approcci non lineari alla cultura cinematografica”, la rassegna di workshop che suggerisce visioni alternative e non lineari dei film, guardandoli da un approccio diverso...

Leggi tutto

LECCE, SI E' CHIUSA UNA GRANDE “GIORNATA DELLO SPORT”

LECCE, SI E' CHIUSA UNA GRANDE “GIORNATA DELLO SPORT”

Si è tenuta domenica 27 ottobre, la “GIORNATA DELLO SPORT”, organizzata dall'ACSI COMITATO PROVINCIALE DI LECCE, quale giornata di promozione delle attività e di apertura del nuovo anno sportivo. Un momento...

Leggi tutto

FITNESS DAY TOUR: ALTRA TAPPA, ALTRO SUCCESSO

FITNESS DAY TOUR: ALTRA TAPPA, ALTRO SUCCESSO

Altra tappa del FITNESS DAY TOUR, Challenge di Nuoto Autunno 2019. Il 20 ottobre 2019 si è tenuta una giornata emozionante in cui, in collaborazione con l’ACSI, hanno gareggiato i migliori...

Leggi tutto

LUCCA COMICS & GAMES 2019: ACSI PRESENTE!

LUCCA COMICS & GAMES 2019: ACSI PRESENTE!

Dopo i successi degli anni scorsi, ACSI è di nuovo presente a Lucca Comics & Games 2019, il Festival Internazionale del fumetto, cinema d’animazione, illustrazione e gioco, che si terrà...

Leggi tutto

ACSI LABORATORIO URBANO: "ECOGRAFIE DEL CINEMA - APPROCCI NON LINEARI ALLA CULTURA CINEMATOGRAFICA"

ACSI LABORATORIO URBANO: "ECOGRAFIE DEL CINEMA - APPROCCI NON LINEARI ALLA CULTURA CINEMATOGRAFICA"

Il progetto “Ecografie del Cinema – Approcci non lineari alla cultura cinematografica”, la rassegna di workshop che suggerisce visioni alternative e non lineari dei film, guardandoli da un approccio diverso...

Leggi tutto

QUARTO, 21° ALLENAMENTO COLLEGIALE INTERDISCIPLINARE DI ARTI MARZIALI ACSI

QUARTO, 21° ALLENAMENTO COLLEGIALE INTERDISCIPLINARE DI ARTI MARZIALI ACSI

Si sono dati appuntamento per il 21° ACSI Evento “Allenamenti Collegiali Interdisciplinari di Arti Marziali” domenica 20 ottobre 2019 dalle ore 09:30 alle ore 12:30, presso il Palazzetto “ANFRA Sport...

Leggi tutto

SURFCASTING, GRANDE SUCCESSO PER IL 5° TROFEO CITTA' DI SALERNO

SURFCASTING, GRANDE SUCCESSO PER IL 5° TROFEO CITTA' DI SALERNO

Nel pomeriggio di domenica 13 ottobre si è svolto il 5° Trofeo Città di Salerno dedicato al surfcasting in formula a coppia. Tanti Team intervenuti da tutta la Campania, oltre a...

Leggi tutto

“ENDURANCE POWER CHALLENGE”: BUONA LA PRIMA

“ENDURANCE POWER CHALLENGE”: BUONA LA PRIMA

Grande successo di partecipanti e di pubblico alla prima edizione della gara “ENDURANCE POWER CHALLENGE” svoltasi il 12 ottobre 2019 a Pomezia (Roma), presso il grande centro sportivo SSD Roman...

Leggi tutto

ACSI Magazine - Archivio

archivio acsi magazione

ACSI Magazine - numero 42 - 25 novembre 2019

acsisalus

banner right

Servizio Civile

banner servizio civile

Antonino Viti rieletto Presidente dell'ACSI

Cerca nel sito

loader
Assistente ecclesiastico