Un traguardo importante festeggiato con il record di atleti arrivati, 4.098 nella prova dei 13 km, a fronte di un totale di oltre 5.50o partecipanti alla manifestazione (suddivisi fra tutte le prove della manifestazione, 13 km, 4 km e Fulmine dell’Appia), che si sono dati appuntamento per correre in uno degli scenari più suggestivi della Capitale. Da via di Porta Ardeatina, fino alla stadio delle Terme di Caracalla - intitolato a Nando Martellini - passando per via Appia Antica, Cecilia Metella, via Appia Pignatelli, via della Caffarella, via C. Colombo, via Marco Polo, via Odoardo Beccari, largo Giovanni Chiarini, via Guerrieri, viale Giotto e largo Vittime del terrorismo.1Al termine di una gara velocissima il primo a tagliare il traguardo è stato Mohammed El Mounim, classe 1991, con il tempo di 38:55; alle sue spalle Said Douirmi con 39:11; terzo Razine Marouan con 39:26. Tra le donne ha trionfato l’azzurra Veronica Inglese, nona arrivata complessiva, con il tempo di 43:43; seguita da Laila Soufyane (13^ complessiva) con il tempo 45:53; ultimo gradino del podio femminile per Annalisa Gabriele (35^ arrivata) con il tempo di 48:07.

Giunta al suo terzo successo, dopo le vittorie nel 2011 e 2012, la giovane campionessa dell’Esercito Veronica Inglese ha manifestato tutta la sua gioia al termine della gara: «*Sono molto felice di aver vinto qui a Roma perché l’Appia Run è una gara straordinariamente bella e poi perché la prestazione di oggi mi ha fatto capire che sto entrando nello stato di forma ideale per tentare già dai prossimi appuntamenti - il 1 maggio in California e il 14 ai campionati italiani - di centrare la qualificazione per i 10.000 metri alle Olimpiadi di Rio*».

Tra i partecipanti alla competizione anche Monsignor Sanchez de Toca y Alameda, Sottosegretario Pontificio Consiglio della Cultura, tesserato dal Roma Road Runners Club, che ha terminato la gara in 1:01:35; e Lapo Pistelli, ex viceministro degli Affari Esteri e Cooperazione Internazionale nel governo Renzi, dimessosi in quanto nominato Vice Presidente Senior dell’Eni, che ha corso sotto le "insegne" dei Bancari Romani con il tempo di 1:12:34.

ACSI Magazine - Archivio

archivio acsi magazione

ACSI Magazine - numero 41 - 31 ottobre 2019

ACSI Magazine 38

banner right

Servizio Civile

banner servizio civile

Antonino Viti rieletto Presidente dell'ACSI

Cerca nel sito

Assistente ecclesiastico