Nello sport, nella vita, nella società, nella famiglia, il talento per un ruolo ormai consolidato e di successo della donna, di tutte le donne è il nostro patrimonio comune. 

Basta lottare per affermare la rispettabilità e onorabilità, il problema non sono le donne ma gli uomini che utilizzano il potere in modo becero e incontrastato.                                          

Riaffermiamo il valore del  lavoro quotidiano delle donne contro ogni discriminazione, ma anche contro ogni luogo comune e non aspettare il solito 8 marzo  per la rituale ipocrita celebrazione. 

Ogni giorno è l’8 marzo e ogni 8 marzo è un giorno uguale all’altro. 

ACSI Magazine - Archivio

archivio acsi magazione

ACSI Magazine - numero 41 - 31 ottobre 2019

ACSI Magazine 38

banner right

Servizio Civile

banner servizio civile

Antonino Viti rieletto Presidente dell'ACSI

Cerca nel sito

Assistente ecclesiastico